Regolazione temperatura radiatori – Synco Living

Regolazione e attuatori elettro-meccanici per radiatori

Questo sistema permette il controllo e la programmazione individuale del riscaldamento anche in impianti termici centralizzati, l’unico limite in questi casi è relativo alle programmazioni e temperature gestite e prodotte nella centrale termica comune allo stabile.
E’ chiaro che l’utente finale può comunque limitare gli orari ed i livelli termici relativi al proprio appartamento, e se a tale sistema si abbinano apparati di contabilizzazione individuale, è possibile produrre interessanti risparmi nei costi di riscaldamento.
Il vantaggio offerto da questo tipo di regolazione, è di permettere la gestione individuale del riscaldamento anche in vecchi impianti centralizzati a distribuzione verticale, coniugando la libertà di gestione del riscaldamento autonomo, alla maggiore efficienza energetica ed al minore inquinamento di un impianto centralizzato.

Sistema Siemens Synco Living


Il sistema proposto da Siemens offre le seguenti peculiarità tecniche e gestionali:

  • Il controllo della temperatura ambiente avviene senza fili azionando gli attuatori elettro- meccanici a bordo dei radiatori;
  • Selezione della modalità operativa ambiente, attivazione del prolungamento comfort o brevi assenze, impostazione programma commutazioni orarie, durata vacanze e valori di taratura temperature ambiente da unità ambiente digitale (tipo QAW912);
  • Comunicazione in radiofrequenza basata su standard KNX (868 MHz bidirezionale);
  • Possibile configurare fino ad un massimo di 6 attuatori (tipo SSA955) per ogni unità ambiente, raggruppati in una sola zona o distribuiti in 2 zone;
  • Acquisizione della temperatura ambiente di entrambe le zone di riscaldamento tramite unità ambiente;
  • Visualizzazione delle funzioni di riscaldamento e dei messaggi di stato inclusi quelli provenienti dagli attuatori connessi al sistema;
  • Possibilità di utilizzo in impianti di riscaldamento per il comando di valvole Siemens o di altri costruttori tramite opportuni adattatori;
  • Funzionamento con batterie 1.5 V standard:
  • Facile messa in servizio senza l’ausilio di strumenti aggiuntivi.
[Download non trovato]

On Febbraio 3, 2011, posted in: Informazioni tecniche by